STUDIO DERMATOLOGICO BRUNETTI
dottore-brunetti

Dottor Bruno Brunetti, specialista in dermatologia e malattie sessualmente trasmissibili

Il dottore Brunetti è un medico dermatologo, laureatosi in Medicina e Chirurgia, con specializzazione in Dermatologia  e  Venereologia presso l’università di Napoli Federico II. La sua carriera comincia nel 1982 prestando servizio presso la Clinica  Dermatologica  dell’Università Federico II di Napoli. Successivamente presta servizio presso la Clinica dermatologica, Azienda Sanitaria Policlinico di Napoli e l’ospedale Santa Maria della Speranza di Battipaglia. Negli anni 90 continua a svolgere una intensa e produttiva collaborazione con la Clinica Dermatologica dell’Università degli Studi di Napoli Federico II su tematiche relative alla dermatologia oncologica ed in particolare sulle nuove frontiere della diagnostica delle neoplasie cutanee.
Sulla scorta dell’esperienza accumulata in questo campo negli anni che vanno dal 1998 al 2004 coordina il “Progetto Melanoma” per conto dell’Azienda Sanitaria Locale Salerno-2. 

L'Autoesame della pelle​

LOGO MAPPINGap002

MappinGap è uno strumento utile per monitorare i cambiamenti che avvengono alla tua pelle.
L’applicazione è interamente finanziata dallo Studio Brunetti ed è stata sviluppata a Salerno in
collaborazione con la società Risorse Ambientali S.r.l. e l’arch. Alessandro Rosolia, è messa a disposizione
dell’utenza a titolo gratuito.
MappinGap non ha finalità diagnostiche ma se effettui le riprese fotografiche in modo corretto, con uno
sfondo neutro e sempre con la stessa illuminazione, rappresenta un utile strumento per conoscere e
monitorare la storia delle lesioni cutanee.

Ambiti di interesse

Dermatologia Oncologica

Diagnostica del melanoma e altri tumori epiteliali (Basaliomi e carcinomi spinocellulari)

Dermascopia

Dermoscopia: diagnostica del melanoma e dei tumori epiteliali (carcinoma basocellulare e spinocellulare)
Inflammoscopy: diagnostica delle dermopatie infiammatorie (psoriasi, lichen ruber planus, rosacea, lupus volgare, Lupus discoide ecc.)
Entomodermoscopia :,Diagnostica delle parassitosi cutanee (Scabbia, pediculosi e altre parassiti cutanee)

Asportazione chirurgica

Asportazione chirurgica del melanoma anche con eventuale radicalizzazione. Terapia chirurgica del carcinoma basocellulare e spinocellulare. Nelle varianti superficiali del carcinoma basocellulare viene praticata anche terapia fotodinamica o criochirurgia.

Cura della psoriasi

Cura Della Psoriasi sia con le terapie tradizionali, ma anche con i più recenti farmaci biotecnologici (anti-TNF alfa, anticorpi monoclonali anti-interleuchine 23 e 17, inibitori della fosfodiesterasi 4)

Trattamento delle Precancerosi Cutanee (cheratosi attiniche).

Terapie fisiche classiche come la crioterapia, la diatermocoagulazione e la laser terapia ma anche trattamenti innovativi rivolti al campo di cancerizzazione (Terapia fotodinamica in daylight e farmaci topici speciali come: imiquimod, ingenolo mebutato, etc)

Dermatologia correttiva ed estetica (Es. foto-invecchiamento, patologie dei capelli e delle unghie ecc.)

il Dermatologo è sempre più spesso chiamato a intervenire per la correzione di svariati disestetismi cutanei ed è fondamentale che queste problematiche vengano approcciate anche con le metodiche più recenti e innovative ma in maniera scientificamente ineccepibile attraverso un adeguato bagaglio culturale.

Acne

La cura dell’acne prevede innanzitutto la rigorosa applicazione delle linee guida previste dalle società scientifiche. le terapie saranno ovviamente diverse per i diversi livelli di gravità della malattia: si va da terapie prevalentemente topiche per i pazienti con acne lieve, a trattamenti sistemici con retinoidi per i pazienti con acne grave nodulo-cistica. Tra questi 2 estremi si collocano anche pazienti a cui sono rivolti approcci personalizzati con terapia fotodinamica oppure trattamenti con peeling chimici

LOGO MAPPINGap002

MappinGap è uno strumento utile per monitorare i cambiamenti che avvengono alla tua pelle.
L’applicazione è interamente finanziata dallo Studio Brunetti ed è stata sviluppata a Salerno in
collaborazione con la società Risorse Ambientali S.r.l. e l’arch. Alessandro Rosolia, è messa a disposizione
dell’utenza a titolo gratuito.
MappinGap non ha finalità diagnostiche ma se effettui le riprese fotografiche in modo corretto, con uno
sfondo neutro e sempre con la stessa illuminazione, rappresenta un utile strumento per conoscere e
monitorare la storia delle lesioni cutanee.

LOGO MAPPINGap002

MappinGap è uno strumento utile per monitorare i cambiamenti che avvengono alla tua pelle.
L’applicazione è interamente finanziata dallo Studio Brunetti ed è stata sviluppata a Salerno in
collaborazione con la società Risorse Ambientali S.r.l. e l’arch. Alessandro Rosolia, è messa a disposizione
dell’utenza a titolo gratuito.
MappinGap non ha finalità diagnostiche ma se effettui le riprese fotografiche in modo corretto, con uno
sfondo neutro e sempre con la stessa illuminazione, rappresenta un utile strumento per conoscere e
monitorare la storia delle lesioni cutanee.

L'Autoesame della pelle

L'Autoesame della pelle

Contatti